Tessuto muscolare

Tutte le cellule hanno una struttura, il citoschletro, che si forma e si disgrega, a seconda della funzione che la cellula deve svolgere, permettendole di cambiare forma e di muoversi. Nel tessuto muscolare questa possibilità assume un carattere altamente specifico mediante la presenza di proteine contrattili che permettono di variare velocemente la lughezza della cellula in cui sono presenti. Si avrà così un tessuto specializzato nel generare movimento mediante la contrazione delle sue cellule, il tessuto muscolare.
Naturalmente, al variare delle funzioni cui è deputato il tessuto muscolare variano anche la sua morfologia e la sua struttura. Abbiamo così tre tipi di tessuto muscolare: